BROFIND mira a rendere l’esperienza dell’utente online quanto più possibile utile, interessante e all’altezza delle sue aspettative. Un modo per raggiungere questo obiettivo consiste nell’usare i cookies o tecniche simili, che consentono di memorizzare informazioni sulle modalità di navigazione nel nostro sito dal computer. Riteniamo importante che l’utente sappia quali cookies vengono utilizzati sul nostro sito web e per quali finalità. In questo modo sarà possibile proteggere la privacy e assicurare, nel contempo, la massima facilità d’uso del nostro sito Web. Qui di seguito sono fornite ulteriori informazioni sui cookie utilizzati nel nostro sito e sulle finalità del loro utilizzo. Il presente documento costituisce un’informativa sulla privacy e sull’utilizzo dei cookie, ma non rappresenta né un contratto né un accordo.

 

1. Cosa sono i Cookies

I Cookies sono dei piccoli file di testo che i siti visitati dall’utente inviano al dispositivo (solitamente al browser), che vengono memorizzati nella corrispondente cartella del browser mentre l’utente è intento a visitare un sito web, per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visite successive. Vengono utilizzati per vari scopi, ad esempio per ricordare che l’utente ha già visitato il nostro sito Web e per identificare le parti del sito a cui potrebbe essere maggiormente interessato. I cookies possono anche migliorare l’esperienza online memorizzando le preferenze durante la navigazione del nostro sito.

 

2. Tipologie di Cookies utilizzate da BROFIND

Cookies di sessione
Sono cookies temporanei, che si limitano ad “esistere” per tutta la durata della sessione d’uso dell’ utente; quando viene chiuso il browser, questi Cookies sono eliminati. Sono in genere utilizzati per identificare gli utenti quando accedono ad un sito, per ricordare l’utente e le sue preferenze nel passaggio fra le pagine del sito, per fornirgli informazioni specifiche raccolte in precedenza.

Cookies di terze parti
Google Analytics è un servizio offerto da Google che genera statistiche dettagliate sul traffico di un sito web e le sorgenti di traffico. È il servizio di statistiche più utilizzato. Google Analytics può monitorare i visitatori provenienti da tutti i links esterni al sito, tra cui i motori di ricerca e social network, visite dirette e siti di riferimento.

È possibile accedere all’informativa presso all’indirizzo :
http://www.google.it/analytics/learn/privacy.html.

Questi cookies raccolgono informazioni sulle modalità di navigazione degli utenti all’interno del nostro sito, rilevando ad esempio quali pagine vengono visitate con maggiore frequenza e se gli utenti ricevono messaggi di errore. In questo modo è possibile rendere la struttura, la navigazione e i contenuti dei siti quanto più possibile accessibili e facili da utilizzare. Le statistiche e gli altri rapporti non consentono di identificare gli utenti.

Utilizziamo i cookies per:
– Tenere traccia del numero di utenti che visitano il nostro sito
– Tenere traccia del tempo che ciascun utente trascorre visitando le nostre pagine web
– Rilevare la sequenza delle varie pagine del sito visitate dagli utenti
– Individuare le parti del sito che devono essere migliorate
– Ottimizzare il sito web

 

3. Privacy e sicurezza sui Cookies

I Cookies non sono virus, sono solo file di testo che non vengono né interpretati dal browser né eseguiti in memoria. Di conseguenza, non possono duplicarsi, diffondersi in altre reti per essere replicati di nuovo. Poiché non possono svolgere queste funzioni, non rientrano nella definizione standard di virus. I Cookies però possono essere usati per scopi dannosi. Dal momento che grazie ad essi vengono memorizzate informazioni sulle preferenze, la storia delle azioni di un utente, la navigazione specifica tra più siti, i Cookies possono essere utilizzati per agire come una forma di spyware. Molti prodotti anti-spyware sono ben consapevoli di questo problema e di routine segnalano i Cookies come possibili minacce.

 

4. Altre minacce basate sui cookie

Poiché i Cookies vengono trasmessi tra browser e sito web, un utente malintenzionato o una persona non autorizzata potrebbe intercettare la trasmissione dati e le informazioni relative ad essi. Anche se relativamente raro, questo fatto può accadere se il browser si connette al sito utilizzando per esempio una rete WI-FI non protetta. Altri attacchi basati sui Cookies coinvolgono le impostazione dei server. Se un sito web non richiede al browser di utilizzare solo connessioni criptate (es. https), malintenzionati possono sfruttare questa vulnerabilità per ingannare i visitatori inviando loro informazioni personali attraverso canali non sicuri. Gli aggressori poi dirottano i dati personali per finalità di trattamento non autorizzate.

 

5. Osservazioni conclusive

Abbiamo la facoltà di modificare periodicamente la presente informativa sui cookies per adattarla a eventuali cambiamenti apportati al nostro sito web o alle norme relative alla gestione dei cookie. Ci riserviamo il diritto di modificare il contenuto della presente informativa e i cookie inseriti nei relativi elenchi in qualsiasi momento e senza preavviso. La nuova Informativa sui cookies avrà efficacia dal momento della sua pubblicazione. Qualora non intenda accettare i termini dell’Informativa aggiornata, inviatiamo l’utente a modificare le preferenze o ad interrompere la navigazione sul nostro sito. Se continua ad accedere o ad utilizzare i nostri servizi dopo che le suddette modifiche sono diventate effettive, l’utente accetta di essere vincolato dai termini contenuti nella nuova Informativa sulla Privacy.